Labirinto Comunicazione, design e pubblicitĂ  a Modena

Più “social” il brand, più fedele il cliente.

La strategia Carla Ferroni per consolidare la brand affinity.

Rafforzare il dialogo tra un brand e il suo target è un’arma vincente per ogni azienda; quasi essenziale per le aziende Business to Consumer. Per la moda, in particolare, è un modo prezioso per coltivare nel tempo il rapporto con i clienti condividendo con loro quell’universo di sensazioni, stimoli, pensieri ed emozioni che sono il patrimonio di cui ogni griffe si nutre.

Possiamo chiamarlo marketing 2.0, e in questo le nuove tecnologie e i social network offrono tantissime opportunità che vale la pena di cogliere. Ma quando la moda è l’emanazione diretta di una personalità eclettica, curiosa e fortemente comunicativa, come nel caso della stilista CARLA FERRONI, tenere viva la relazione con le clienti non è più mera strategia di marketing ma è quasi un’urgenza dell’azienda: un modo di essere che una buona strategia di comunicazione deve solo alimentare nel modo migliore.

Questo è il senso della nuova strategia di Labirinto per CARLA FERRONI che ha come obiettivo quello di consolidare la brand affinity gradualmente costruita assieme negli ultimi anni. Il nuovo sito web, on line da oggi valorizza, nell’impaginato e nella grafica, la visibilità delle immagini fotografiche dedicate alla campagna adv e alla presentazione dei nuovi capi. Ampio spazio è dedicato a tutti gli strumenti che rappresentano un filo di comunicazione diretta con la stilista come: il BLOG, MY CARLA FERRONI per ricevere le newsletter, la rubrica CHIEDI A CARLA e le news. Sempre più intensa sarà l’attività 2012 dedicata ai social network FACEBOOK, TWITTER e YOUTUBE che si sono dimostrati un efficacissimo canale di fidelizzazione dei clienti. Oltre a questa attività Labirinto continuerà a seguire l’advertising CARLA FERRONI che anche questa stagione propone una moda come sempre accessibile ma sempre molto seduttiva. Oltre a queste, saranno tante le novità in corso d’anno che contribuiranno a rendere il marchio CARLA FERRONI più “social” anche nell’accezione più etica della parola: ma per questo vi rimandiamo alle prossime news!

project
project
Back to Top